Il 19 maggio La Cura Sono Io a Race for the Cure

Dopo Verona e Milano il progetto “Il cuore in testa” de La Cura Sono Io fa tappa a Roma, dove l’associazione si è presentata lo scorso gennaio alla Camera dei deputati alla presenza del ministro Maria Anna Madia e dell’onorevole Alessia Rotta. Il nuovo appuntamento mirato a ribadire l’importanza della prevenzione è fissato sabato 19 maggio alle 16 nello spazio Donne in rosa al Circo Massimo per la Race for the Cure 2018, manifestazione mondiale per la prevenzione del tumore al seno organizzata da Susan G. Komen Italia. Nell’ambito di 4 giorni di eventi e iniziative gratuite per la salute, lo sport e il benessere che si conclude la domenica con una emozionante corsa di 5 km si prevede un’affluenza record di donne in rosa unite dalla comune sensibilità per una tematica che sta molto a cuore all’associazione La Cura Sono Io.

In programma sabato nello spazio Donne in rosa la testimonianza di Maria Teresa Ferrari, seguita dai trattamenti estetici di Martha Health Care, coronati da fotografie istantanee che ritrarranno le donne con i cappelli di Terry. “Partito lo scorso ottobre da Verona, in occasione del mese della prevenzione del tumore al seno, il Cuore in testa mira a sensibilizzare le donne italiane a prendersi cura di sé ogni giorno e a dedicare maggiore attenzione alla bellezza e al benessere psicofisico per affrontare con spirito positivo anche la malattia”, spiega Maria Teresa Ferrari, presidente de La Cura Sono Io.

L’anima de Il Cuore in Testa rivive ogni volta nei ritratti di donne che indossano i cappelli di Terry, copripensieri realizzati per La Cura Sono Io da una cooperativa solidale dove lavorano sarte che hanno storie legate a disabilità oncologiche. Ogni copricapo contribuisce a sostenere e a promuovere la ricerca.

Ogni donna, con una donazione a Susan G. Komen Italia, potrà portarsi a casa il copricapo che “parla al suo cuore”, quello col quale si è fotografata o un altro di suo gradimento.

In occasione della Race for the Cure, le fotografie scattate saranno esposte durante la manifestazione.